Tc Multistrato Aquilion Lightning 80

I macchinari per la tomografia computerizzata, meglio nota come TAC, utilizzano più corone di detettori, che permettono di ottenere in una sola scansione informazioni relative a regioni estese del corpo. In questo modo, le immagini sono acquisite con una tecnica a spirale che sfrutta il movimento del tavolo, e consente così di ottenere immagini tridimensionali. Questo meccanismo apporta una serie di innovazioni e vantaggi rispetto alla tomografia comune: velocizza di molto l’operazione; aumenta la qualità delle immagini ottenute; ottiene risultati più precisi. I dispositivi di scansione vengono posizionati su un meccanismo in continua rotazione, all’interno del quale viene fatto passare il lettino con il paziente. L’incrocio tra il passaggio rettilineo del corpo da scansionare e il moto rotatorio della scansione consente di ottenere un volume di immagini che vengono poi ricostruite in post-processing con software come MIP e MPR sui differenti piani di acquisizione.

Vai alla pagina >

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email